Stampi al silicone

Il Vacuum Casting ( stampaggio sottovuoto ) garantisce la produzione di un limitato numero di pezzi(1-25) in un materiale che è molto simile al definitivo per caratteristiche fisiche, meccaniche ed estetiche. Si parte da un master che di solito viene realizzato in stereolitografia o in Polijet che viene opportunamente sospeso in un contenitore. Dopo il posizionamento di sfiati, canali di colata ed eventuali inserti il campione viene ricoperto con silicone liquido precedentemente degasato. Alla fine del processo, lo stampo viene posto in un particolare forno per l’indurimento. Lo stampo viene poi tagliato in due o più parti per ottenere un successivo perfetto accoppiamento. I materiali disponibili sono simili ai più comunemente usati quali Simil gomma ( da 30 a 90 ShoreA) PP,ABS,PC  ecc..


Vantaggi:

- Materiali molto simili ai definitivi per prove meccaniche e funzionali. 

- Materiali adatti a metallizazione e cromatura.

Svantaggi:                       

- Tempi relativamente lunghi per la realizzazione della prima replica:

  2gg per il master + 3gg per lo stampo + 1 gg per la prima replica. Tot: 6gg lavorativi per la prima + 1gg/replica. 

- Tolleranze:  ± 0.2÷ 0.5 (a secondo della geometria). 

 

 

Dimensioni massime di costruzione: 900x450x400 mm

 

Richiesta informazioni

Per maggiori informazioni,

contattaci.

Area FTP

Per collegarti all'Area FTP

clicca qui.

Area Download

Per scaricare i documenti.

clicca qui.